Perle del Salento © 2013 | Disclaimer

lu sule, lu mare, lu vientu

Le torri di avvistamento

La costruzione delle torri


Le torri costiere vennero fatte costruire dalla R. Corte dal 1563 in poi e quelle di costruzione precedente, che erano state costruite da privati o da Università (le corporazioni locali), vennero acquisite dallo Stato previo rimborso delle spese sostenute per la loro costruzione.


Le Università dovevano farsi carico del pagamento dei salari dei militi e dei cavallari in servizio presso la torre, nonché delle spese di manutenzione della stessa, per essere successivamente rimborsate dallo Stato. L'appaltatore (partitario) doveva rilasciare una garanzia (tra i 300 ed i 500 ducati per ogni torre) alla R. Corte e durante lo svolgimento dei lavori veniva sorvegliato da un "soprastante" che lo controllava affinché si attenesse alle prescrizioni dategli.